Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookie modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Parco Corsini e rocca fiorentina

Il suggestivo Parco Corsini, con i suoi antichi edifici, si trova nel pieno centro storico del paese. L’area comprende il palazzo, le torri medievali, il parco ed una serie di altri edifici uniti da spazi comuni.
Il palazzo e la contigua area fortificata della rocca - nell’XI secolo già sede del castello cadolingio di Salamarzana - vissero inizialmente vicende diverse e separate.
Le torri della rocca dominano un piccolo bosco di querce, lecci e cipressi. La fortificazione, voluta dai Fiorentini nel 1322, serviva a svolgere un ruolo di controllo sull’importante crocevia fucecchiese e sul ponte dell’Arno, oltre che a tenere a freno l’inquieta popolazione locale reprimendone i frequenti fermenti.
Destinata a usi militari fino a tutto il XIV secolo, la fortificazione perse l’originaria importanza strategica nel primo Quattrocento, dopo che Firenze, conquistata Pisa, ebbe consolidato ad occidente la propria frontiera.
Dominato dalla maestosità della “Torre grossa”, quanto resta del più antico castello cadolingio di Salamarzana, il parco ospita inoltre l’alta “Torre di mezzo” e la più piccola “Pagliaiola” che sorge sul lato orientale.

Informazioni

  • Indirizzo: Piazza Corsini, Fucecchio